News23 maggio 2017 14:12

Balestrino: il silenzio del Sindaco

Mentre scriviamo, la petizione a favore di Rolando Fazzari ha superato le seimila adesioni. E il Sindaco? Muto (di Mimmo Lombezzi)

Balestrino: il silenzio del Sindaco

In tutta la vicenda di Rolando Fazzari, dalla morte tragica del figlio di 18 anni alla devastazione dell'azienda di domenica, colpisce il silenzio della Sindaca di Balestrino Gabriella Ismarro: non un commento, non una battuta, non un comunicato.

Nemmeno un consiglio comunale per discutere del fatto che un'azienda è stata distrutta da "mani ignote" sul suo territorio.

Contattata da Mario Molinari per sapere la sua versione, si è sottratta, poi non ha più risposto. Un vento Platìnato soffia sui monti del ponente... 

"A megghiu parola" scrivevano Marco Grasso e Matteo Indice : "è chidda ca nun si dici".

Proverbio di Nicchia che sembra valere per parecchie istituzioni: dagli enti locali a Rimandarai3.

Mimmo Lombezzi

Ti potrebbero interessare anche: