Newsvenerdì 16 giugno 2017 21:49

'ndrangheta: Giulia Fazzari parla dal carcere e spunta il Comune di Balestrino (audio)

Sono le ore 17:50 del 2 marzo 2017. Carcere di Piacenza. Giulia Fazzari, moglie di Carmelo Gullace (come lui, detenuta dal 19 luglio 2016 per il reato di associazione mafiosa nell’ambito dell’operazione Alchemia della DDA di Reggio Calabria) ricevuta la notifica di chiusura indagini chiede di esser sentita dai Magistrati...

Il momento dell'arresto di Giulia Fazzari

 Da questo colloquio, del quale vi proponiamo l’audio originale nell'estratto (QUI) emerge che nel 2015 il Comune di Balestrino commissionò un preventivo alla Samoter / Comito dei Gullace - Fazzari.

Avete letto bene.

L’assegnazione doveva servire anche a risanare un vecchio credito del Comune da parte della società del sodalizio relativo alla “coltivazione” della cava / discarica di Balestrino, accanto allo stabilimento di Rolando Fazzari.

Domanda: perchè - a detta di Giulia Fazzari davanti ai Magistrati - il comune di Balestrino nel 2015 commissiona un preventivo lavori ad una società gestita di fatto dalla famiglia Gullace  proprio dopo l’ennesimo arresto di Carmelo nell’ambito dell’operazione "Real Time" della Procura di Savona?

Ci risulta che a quell’epoca fosse già in carica (dal 2011) la stessa Gabriella Ismarro, attuale sindaca di Balestrino.

E' possibile capire il perche? Forse non solo a noi interesserebbe

Ninin

Ti potrebbero interessare anche: