Culturamartedì 13 febbraio 2018 17:43

La nascita del fascismo a Savona

Dalla costituzione del fascio di combattimento all'occupazione militare del Municipio, passando attraverso mesi di violenze e intimidazioni: gli anni dell'ascesa del fascismo a Savona raccontati dallo storico Giuseppe Milazzo

La nascita del fascismo a Savona

Venerdì 16 febbraio alle ore 21 si terrà nella Sala Rossa del Comune di Savona la conferenza "LA NASCITA DEL FASCISMO A SAVONA (1920-22)" con la relazione dello storico savonese Giuseppe Milazzo. Duranta la serata verranno narrati quei tragici eventi avvenuti tra il 1920 e il 1922 e che portarono all'ascesa del fascismo nella città di Savona: dalla costituzione del fascio di combattimento all'occupazione militare del Municipio, passando attraverso mesi di violenze e intimidazioni. 

Questo evento, organizzato dal Coordinamento Antifascista Savonese, è inserito all'interno del ciclo "Antifascismo, Resistenza e Storia" iniziato venerdì scorso con la conferenza "Foibe: tra storia e mito" che ha visto una Sala Rossa stracolma. Gli interventi di Alessandra Kersevan e Claudia Cernigoi, da anni impegnate in una ricerca sul tema del confine orientale, sono stati incentrati su una pagina della storia italiana distorta e disinformata, ribadendo ulteriormente che la storia è fatta di dati e fonti accertabili e non di romanzate e strumentalizzate costruzioni ideologiche. 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Coordinamento Antifascista Savonese

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ

domenica 11 novembre
domenica 28 ottobre
domenica 14 ottobre
sabato 29 settembre
martedì 25 settembre
domenica 23 settembre