Newsmartedì 20 febbraio 2018 18:27

Raccolta tappi per dare lavoro a persone disagiate

Il progetto ora rischia di naufragare: lanciata una petizione su Change.org

Raccolta tappi per dare lavoro a persone disagiate

Genova, 20 febbraio 2018 - Ill progetto "Facciamo girare i tappi", gestito dall'associazione Non solo parole - Genova Onlus, è attualmente sospeso e a rischio chiusura. 
Il gruppo Cittadini Sostenibili, ritenendo il progetto una risorsa preziosa per la città di Genova, ha creato una petizione sulla piattaforma Change.org, all'indirizzo: https://www.change.org/p/sinda<wbr></wbr>co-del-comune-di-genova-salvia<wbr></wbr>mo-il-progetto-facciamo-girare<wbr></wbr>-i-tappi

In pochissime ore dal lancio, la petizione ha già superato i 500 firmatariun forte segnale di interesse dalla cittadinanza, che dimostra di avere a cuore il progetto eco-solidale.

La petizione, rivolta all'Amministrazione (nelle figure del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente del Comune di Genova) e ad AMIU Genova, muove due richieste: 

1) evitare la chiusura del progetto, vagliando tutte le soluzioni possibili;
2) rafforzare e potenziare il progetto, supportando l'associazione "Non solo parole - Genova Onlus" ad affrontare i problemi di natura logistica e organizzativa che la raccolta comporta, e promuovendo l'apertura di nuovi punti di raccolta presso gli edifici e le strutture dell'Amministrazione comunale.

Il progetto, che è in corso da 10 anni e realizzato in collaborazione con Comune di Genova ed AMIU, contava prima della sospensione oltre 900 punti di raccolta (in scuole, asili, negozi, alberghi...), per un conferimento ad AMIU di diverse decine di tonnellate di materiale all'anno, e costituiva inoltre una opportunità lavorativa per persone in stato di difficoltà.

Come gruppo Cittadini Sostenibili, pur non avendo un coinvolgimento diretto nel progetto - che pubblicizziamo comunque sul nostro sito tra le iniziative di riciclo virtuoso ed economia circolare presenti sul territorio - abbiamo ritenuto importante creare una petizione a supporto del progetto, ritenendolo un canale utile affinchè la cittadinanza potesse esprimere a propria volontà di vedere proseguire l'iniziativa eco-solidale.

PER APPROFONDIMENTI: 


ARTICOLI SUI MEDIA:
"Raccolta tappi per dare lavoro a persone disagiate, associazione rischia chiusura: “Amiu e Comune ci hanno abbandonato” [Genova24]
"Raccolta tappi plastica sospesa, la onlus: «Paghiamo le difficoltà di Amiu» [GenovaToday
"I tappi non girano più, lavoratori a rischio" [Repubblica].

com

Ti potrebbero interessare anche: