Mezza politicavenerdì 09 marzo 2018 11:58

Se 5 stelle son gli hotel: i rimborsi di tre pentastellati (savonesi) in Parlamento

Spettabile trucioli.it, ho letto con vivo interesse la rendicontazione disponibile degli ultimi tre mesi - da agosto ad ottobre e mancano i successivi - dei nostri valorosi, e premiati dal popolo, parlamentari Simone Valente, Matteo Mantero e Sergio Battelli

Ho grande rispetto per loro e quanti li hanno sempre votati.

 

Apprendo, dal sito della verità, che l’onorevole Simone Valente ha speso, a Roma, 5.555 € di alloggio; 94 euro al mese di telefono; 2.294 € di trasporti e 1.789 € di vitto.

Da agosto ad ottobre l’onorevole Sergio Battelli ha speso 5.300 di alloggio; 710 € di telefono.

Da luglio a settembre – per gli ultimi mesi bisogna attendere – l’onorevole Matteo Mantero ha speso 5.394 € di alloggio; 2.324 € di trasporti; 4.276 € di vitto.

Dei loro rimborsi forfettari ( da rendicontare) Sergio Battelli ha restituito 1,17%, Simone Valente il 1,75%, Matteo Mantero 2,45%.

Io non ho studiato bene la matematica alla Sorbona e spero di non essermi sbagliato. Mi pare che nel periodo d’agosto Camera e Senato abbiano osservato un periodo sabbatico di ferie.  Avevo letto su NiNiN che i parlamentari savonesi vivono quasi in comunità, vale a dire un alloggio per tre.

Spero proprio di non offendere nessuno, vorrei leggere anche la documentazione spese di altri parlamentari savonesi, penso all’onorevole vice presidente di commissione giustizia, Franco Vazio, Anna Giacobbe, quasi mia concittadina, peraltro punita ingiustamente con tutto il Pd, ma spero che possa rientrare dalla finestra se un suo compagno genovese viene dichiarato non eleggibile cause ‘spesucce pazze’ in Regione.

A ben guardare, leggere, approfondire, senza pensare mai male, non vorrei essere troppo irriverente, ma i nostri grillini, calcano un po la manina quanto ad alloggio, vitto, oppure nelle telefonate (molti spendono molto di meno con le varie offerte dei gestori telefonici in concorrenza). Poichè non dubito, nonostante sia un indiavolato, della loro ‘verità’ documentale, credo abbia ragione un mio inquilino dell’inferno quando dice: fanno anche beneficenza senza suonare le trombe, hanno una grandissima attenzione per i poveri e gli assistiti dalla Caritas diocesana. Ecco anche se hanno fatto un po di ‘cresta’, se restituiscono pochino, praticano la carità cristiana, evangelica.

Bravi!

Ma non entrerete mai di diritto all’Inferno di Belfagor. Dove ci sono tanti che truccano. Vivere a Roma, già capitale ladrona per come l’hanno ridotta destra e sinistra, non è da tutti. I grillini savonesi si arrangiano, non tirano la cinghia. Meritano di amministrare anche la città dei fu senatore Orsi. Lui si che sapeva ben rendicontare !!! Evviva la trasparenza….ogni chiarimento è gradito e passerà prima per le porte del paradiso terrestre.

https://www.tirendiconto.it/trasparenza/rendicontazione.php?mese=-1&user=102&tipo=D Simone Valente https://www.tirendiconto.it/trasparenza/rendicontazione.php?mese=-1&user=71&tipo=D Matteo Mantero https://www.tirendiconto.it/trasparenza/rendicontazione.php?mese=-1&user=8&tipo=D Sergio Battelli

Belfagor - Trucioli.it

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ

sabato 16 giugno
martedì 12 giugno
domenica 10 giugno
giovedì 07 giugno
lunedì 04 giugno
martedì 29 maggio
lunedì 28 maggio
sabato 26 maggio
venerdì 25 maggio
(h. 13:15)