Contromanomartedì 13 marzo 2018 08:52

Buche: gradite imprese iscritte alle liste Antimafia

Dal drone le buche sulle strade non si vedono. Meno male, così Savona ha fatto un figurone, l'altra sera in TV. Ma chi gira in auto, e ancor più in moto, le vede e le sente eccome. E siccome il Consiglio comunale fissato per il 28 febbraio era stato rimandato tra le polemiche, per gli screzi interni alla maggioranza o per gli impegni elettorali dei verdazzurri in vista delle politiche del 4 marzo, i soldi impegnati per i rattoppi non sono ancora disponibili

Buche: gradite imprese iscritte alle liste Antimafia

Ma non si tratterà di semplici rattoppi, affermano dalla Giunta: a sentire Santi, con i 350mila euro previsti Savona godrà di un vero rifacimento di interi tratti d'asfalto.

Appena il bilancio approvato ieri sarà eseguibile verrà pubblicato un bando di gara per affidare i lavori.

Se il Consiglio comunale fosse stato fatto nella data prevista magari si poteva velocizzare, ma non sottilizziamo: ci limitiamo a sperare che, almeno stavolta, tra i requisiti richiesti alle imprese che si candideranno a rattoppare Savona ci sia l'iscrizione alle white list antimafia della Prefettura.

Che siccome sulla strada ci stiamo tutti, sarebbe più sicuro un lavoro ben fatto che un lavoro al massimo ribasso come al mercato delle vacche.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ