Ambientesabato 12 maggio 2018 09:29

Inquinamento da navi e TIR: si muove l'Ordine dei Medici

L’Ordine dei Medici interviene nel dibattito sull'inquinamento portuale, con una lettera inviata ad Autorità portuale, Comune e Regione

Il presidente dell'Ordine Luca Corti ha inviato la lettera alle istituzioni mercoledì: i medici si dicono preoccupati per i fumi che navi da crociera e mezzi pesanti immettono nell’aria di Savona e Vado.

«Siamo preoccupati - dice Corti alla Stampa - dalle segnalazioni che ci arrivano dai nostri pazienti. Abbiamo chiesto dati e numeri che ci consentano di capire meglio la situazione per contribuire a trovare soluzioni».

L’Ordine ha anche chiesto formalmente di «essere invitato a partecipare all’incontro, chiesto dal sindaco, per la stesura di un piano integrato città-porto» che dovrebbe coinvolgere anche Capitaneria, armatori, Arpal, Asl e comitati cittadini.

Finalmente, pare che qualcosa si stia muovendo, sul fronte fumi. Ma non abbassiamo la guardia.

La petizione su Change.org per una Savona vivibile la trovate qui.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ

giovedì 17 maggio
domenica 13 maggio
venerdì 11 maggio
giovedì 10 maggio
lunedì 07 maggio
giovedì 03 maggio
mercoledì 02 maggio
martedì 01 maggio
domenica 22 aprile