Inchiestemartedì 29 maggio 2018 11:29

Quando gli hackers si fanno pubblicità in chiaro

Privacy on line? Ma quale? Qui sono i pirati informatici a farsi pubblicità sul web. Non ci credete? Leggete qui sotto

Quando gli hackers si fanno pubblicità in chiaro

Pur raramente capita di dare un’occhiata agli altri giornali online di provincia. Si scorrono i titoli, si scorre la pagina. Quand’ecco che l’attenzione viene attratta da un’inserzione di Adchoises, al centro dello schermo, con un occhio che si guarda intorno spiritato e poco altro. Inevitabile il clic, ed eccoci proiettati nel sito scuro di un associazione di hackers che propone a chiare lettere il furto di dati altrui e di altro materiale illegale. Leggiamo:

“JeckoOne Crime&Cybercrime è una società specializzata in cyber ricatti, furto di segreti commerciali, spionaggio, effrazioni e sottrazione di dati sensibili su commissione. Con JeckoOne avrete a vostra completa disposizione un team di figure professionali altamente qualificate nell'eludere sistemi di sicurezza, informatica e fisica. E ottenere ogni tipo di informazione RISERVATA.”

Poi ancora: “Con massima professionalità e discrezione, i nostri esperti potranno soddisfare in qualsiasi momento ogni vostra esigenza:

  • Sottrarre dati sensibili e riservati ai competitor in meno di 16 ore.
  • Mettere sotto controllo un'intera rete di telefoni aziendali.
  • Fornire servizi di intermediazione per la compravendita di materiale illegale sul deep E DARK web.
  • Eludere qualsiasi sistema fisico di sorveglianza”

Dei criminali informatici insomma, ai quali si permette la pubblicità su siti conosciuti, crediamo proprio a loro insaputa.

Con i nostri migliori complimenti segnaliamo da queste pagine l’accaduto alle autorità preposte, in particolare alla Polizia Postale.

Qui l'incredibile link: http//www.jeckoone.com       

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ

sabato 11 agosto
domenica 18 febbraio
martedì 16 gennaio
giovedì 04 gennaio
mercoledì 13 dicembre