Mezza politica23 novembre 2014 22:12

Lo sfondone di Lella

Primarie Pd: Paita nello spezzino: "La Liguria siamo noi - ha detto Paita -, gente vera che vive il territorio e crede in una dimensione della politica popolare. Vinceremo perche' siamo una Liguria che non si affida agli accordi di palazzo ma vuole essere protagonista del proprio futuro. Franco ed io siamo due giovani che si mettono in gioco in prima persona, hanno scelto di camminare con le proprie gambe e non si mettono al riparo di figure del passato". Boom!

Foto: Savonanews

Foto: Savonanews

 

Dice l'Ansa che "Oltre 500 persone hanno preso parte oggi al Teatro tenda della Colombiera di Castelnuovo Magra alla kermesse in sostegno della candidatura di Raffaella Paita alle primarie per la presidenza regionale. Una grande festa popolare alla quale hanno preso parte sindaci e amministratori locali, segretari dei Circoli Pd dello spezzino, sostenitori di Spezia, della val di Magra e val di Vara, della Riviera.

Molti sono arrivati da Savona (a carriolate, ndr) da Genova, dal Tigullio.

A fare gli onori di casa Franco Polucci, storica figura del partito spezzino, che
assieme a Renzo Guccinelli e Daniele Montebello, sindaco di
Castelnuovo magra, hanno introdotto i saluti di Raffaella Paita
e Franco Marenco, il presidente del Municipio Centro ovest di
Genova, camallo del porto genovese, scelto da Paita come suo
vice.
  

ansa - ninin

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie di NININ